Lavoro

Un emendamento del Governo apre le assunzioni nei Vigili del Fuoco

Un emendamento del decreto legge sulla Pubblica Amministrazione, approvato proprio dalla commissione Affari Costituzionali della Camera, ha stabilito un nuovo piano di assunzioni, sul territorio italiano, di circa 1030 vigili del fuoco.Antonio Brizzi, ovvero il segretario generale del Conapo, il sindacato autonomo dei vigili del fuoco, ha dichiarato quanto segue: “L’emendamento del Governo al dl Pa, prevede il potenziamento di organico di 1.030 vigili del fuoco, e quindi altrettante assunzioni a costo zero per i cittadini, ovvero finanziate con fondi attualmente destinati al precariato e al volontariato, accoglie le pressanti istanze del sindacato Conapo ma soprattutto da una speranza ai tanti aspiranti vigili del fuoco da anni in attesa quali idonei delle graduatorie”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.