Politica

Furti a Ragusa,interviene il consigliere D’Asta

Il consigliere comunale del Pd, Mario D’Asta, si è fatto promotore di un incontro con il prefetto di Ragusa, Annunziato Vardè, dopo l’allarme lanciato dai titolari delle imprese insediate nella zona industriale. L’incontro, tenutosi in Prefettura, ha visto la presenza, oltre che dell’altro consigliere comunale del Pd, Giorgio Massari, anche del presidente del parco commerciale “Isole Iblee”, Gianni Corallo, che nei giorni scorsi aveva manifestato con forza la preoccupazione degli imprenditori operanti nella zona rispetto all’incremento degli episodi criminali. “Ringraziamo il prefetto – dice Mario D’Asta – non solo per la disponibilità manifestata nell’accoglierci ma anche e soprattutto per avere recepito le nostre istanze, comunicandoci che si è già attivato per incrementare i controlli nell’area, soprattutto in periodo notturno”. L’altro nodo cruciale riguarda il sistema di telesorveglianza che sebbene già installato non è mai entrato in funzione. “Il prefetto ci ha spiegato – aggiunge D’Asta – di avere ricevuto rassicurazioni dall’Irsap sul fatto che lo stesso entrerà in funzione in tempi relativamente brevi. Forse già all’inizio del mese di gennaio. Nei giorni scorsi, come si ricorderà, è stato possibile fare incontrare i rappresentanti dell’Irsap con i vertici del parco commerciale e della Cna. Noi, naturalmente, ci auguriamo che tutte le tessere del mosaico possano andare il prima possibile al loro posto perché le esigenze manifestate dai titolari degli insediamenti produttivi trovino un’adeguata risposta a questa crescente esigenza di sicurezza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.