Attualità

Scicli, Implatini agli studenti: Scicli razzista?

Riceviamo e pubblichiamo un commento giunto in redazione dove il dott. Implatini di Nova Lex pone alcune “domande” agli studenti del Cataudella che sabato hanno manifestato:

“Quella parte di studenti che hanno manifestato contro il razzismo hanno il dovere morale di indicare chiaramente i fatti che concretizzerebbero a Scicli manifestazione di razzismo o xenofobia e di indicare per nome e cognome i razzisti di Scicli. A questa domanda potrà rispondere non soltanto il firmatario del comunicato Alessio Agolino ma anche tutti coloro i quali hanno partecipato alla manifestazione. Attendiamo una chiare risposta e una precisa assunzione di responsabilità. In ultimo vogliamo evidenziare che quella parte di studenti, che acriticamente si sono associati al coro di accuse di razzismo e xenofobia, hanno dimostrato ignoranza, malafede e disonestà intellettuale perché essere contro l’apertura di un centro di accoglienza in Corso Mazzini o contro l’invasione migratoria incontrollata non significa essere razzisti”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.