Attualità

Il comandante lascia a terra 180 migranti

Non ha accettato le certificazioni mediche dei migranti e il comandante di un aereo Lauda Air inviato a Comiso per trasportare a Bologna un gruppo di immigrati è ripartito vuoto. I migranti, circa 180 sarebbero dovuti partire alla volta di Bologna ma il comandante dell’aereo dopo avere preso visione dei certificati medici che accompagnavano i migranti ha deciso di non farli più salire sul suo aereo,le certificazioni rilasciate dall’Asp di Agrigento e dal Cpa di Pozzallo sono state ritenute non idonee.

foto repertorio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.