Attualità

Meridiana collochi il proprio hub a Comiso!

Il principio della continuità territoriale, applicato da anni tra la Sardegna e resto del Paese, deve essere esteso anche alla Sicilia, per facilitare la mobilità da e verso l’isola. Un traguardo da raggiungere in tempi brevi, che deve vedere impegnato il governo nazionale a seguito dell’atto di indirizzo approvato dalla Regione siciliana. Le tariffe agevolate per i residenti rappresenterebbero un vero e proprio atto di democrazia”, lo ha dichiarato il senatore Vincenzo Gibiino, capogruppo di Forza Italia in commissione Lavori pubblici e Trasporti, nel corso dell’intervento in aula a Palazzo Madama in occasione della discussione sulla mozione sulla compagnia aerea Meridiana.

“In merito alla preoccupante situazione riguardante la compagnia aerea Meridiana, da tempo in crisi, e alla sempre più probabile messa in mobilità di 1366 dipendenti, in gran parte sardi, in servizio presso l’hub di Olbia – prosegue Gibiino – rivolgiamo un accorato invito al Governo  affinché si impegni ad affrontare e a risolvere la situazione. È necessario dare sostegno all’azienda non solo per preservare l’economia delle famiglie e del territorio, ma anche perché Meridiana contribuisce a garantire i collegamenti con la Sardegna. In un’ottica di estensione della continuità territoriale alla Sicilia, Meridiana potrebbe essere impegnata su tale fronte, collocando il proprio hub siciliano presso l’aeroporto di Comiso.  La continuità territoriale, disciplinata e sostenuta a livello europeo, è un principio basilare, se si considera lo svantaggio derivante dalla condizione di insularità”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.