Attualità

Comiso vuole anche Etihad

Da tempo l’aeroporto di Comiso spera di poter stringere un accordo con la compagnia Etihad, una mossa che potrebbe ulteriormente cambiare in meglio e potenziare lo scalo ibleo. Il vice presidente di Etihad, Josty Den Hartog, e l’incaricato per gli Affari esteri degli Emirati Arabi, Mohamed Al Mansouri, sono stati a Comiso ufficialmente per partecipare a un’iniziativa benefica per raccogliere fondi per l’associazione Arcobaleno di Rosolini che assiste bambini. L’iniziativa, denominata ‘Suoni e sapori di Sicilia e Arabia’, si è svolta a Villa Orchidea. Ufficialmente Etihad non è interessata a Comiso, ha già una tratta importante che parte da Catania, ma certamente la presenza a Comiso delle massime autorità della compagnia aerea, lascia pensare che qualcosa si stia muovendo!

One thought on “Comiso vuole anche Etihad”

  1. Per precisare.
    L’organizzatore dell’evento, cioè lo scrivente “Emilio ANTONACI”, tiene a precisare che NON è mai stato detto che ETIHAD AIRWAYS fosse interessata a Comiso.
    Anzi, invece di enfatizzare ETIHAD, bisognerebbe ringraziare le ECCELLENZE SICILIANE che hanno partecipato all’evento per far VEDERE che i “SICILIANI” ci sono ed hanno invitato i potenziali investitori a visitarci e se di loro interesse siamo disponibili a porci al loro fianco per AIUTARE la Sicilia, i Siciliani e le Istituzioni che credono in NOI.
    Infine, è bene sapere che i Comuni interessati NON hanno fatto NIENTE per questo evento, e sono stati i PRIMI ostruzionisti.
    Il sottoscritto, penserà altre cento volte prima di organizzare eventi simili nell’area ragusana – visto che non ha bisogno di sviluppo territoriale.
    Grazie !
    In particolare se pubblicate questa personale puntualizzazione.
    Tutto trasparente al sito: http://allmed.weebly.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.