Attualità

Scende la benzina, ecco quanto dovrebbe costare in media

Prezzi dei carburanti in calo nelle ultime 24 ore sulla rete distribuzione nazionale. Il prezzo di un barile di petrolio rimane sotto gli 80 dollari sui mercati internazionali così finalmente si vedono gli effetti alla pompa, con i ribassi per benzina e diesel.

Secondo il quotidiano delle fonti di energia, Staffetta quotidiana, le medie ponderate nazionali dei prezzi tra le diverse compagnie in modalità servito mostrano un calo sia per la verde, venduta a 1,731 euro al litro (-0,2 centesimi), che per il gasolio, sceso 1,648 euro al litro (-0,2 centesimi). Le punte di prezzo in alcune aree del Paese arrivano per la benzina fino a 1,778 euro al litro, per diesel a 1,698 euro e il Gpl a 0,714 al litro

Secondo il monitoraggio di Quotidiano Energia il prezzo medio praticato della benzina oscilla oggi tra l’1,698 euro al litro di Eni all’1,722 di Q8 e IP, con le no-logo a 1,553 euro al litro. Per il diesel si va da 1,620 euro al litro di Esso all’1,644 di Q8; no-logo a 1,466. Il prezzo del Gpl è tra 0,671 euro al litro di Shell e 0,694 euro di IP, no-logo a 0,660 euro al litro.

Dove conviene fare rifornimento? A ritoccare verso il basso i listini di benzina e diesel sono state le seguenti compagnie: Tamoil (-1 centesimo al litro su entrambi i prodotti), IP (-0,8 e -0,6 centesimi), Q8 (-1 centesimo su tutt’e due i prodotti), Shell (-1 centesimo su entrambi), Esso (-1 e -0,5 centesimo) e TotalErg (-0,6 e -0,8 centesimi).

Le associazioni dei consumatori ricordano però che nonostante i ribassi i prezzi dei carburanti in Italia restano i più alti di tutta l’Unione europea a causa dell’alta tassazione:

“L’Italia è il paese che detiene il non invidiabile record della benzina più cara d’Europa: rispetto alla media europea di 1,395 euro al litro, da noi la verde costa 0,327 euro in più. Questo significa che per un pieno ad un’automobile di media cilindrata, un automobilista italiano spende 16,35 euro in più rispetto alla media Ue”

spiega il Codacons in una nota.

 

One thought on “Scende la benzina, ecco quanto dovrebbe costare in media”

  1. E’ una vergogna mentre il prezzo del greggio da due mesi a questa pare è sceso del 30% il prezzo dei carburanti scende solo di poche centesimi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.