Cronaca

Identificato il rumeno trovato carbonizzato

Si chiama Mihai Ciocoiu, romeno, 59 anni, l’uomo trovato carbonizzato ieri mattina in un casolare abbandonato di contrada Surdi a Vittoria. La morte risalirebbe a lunedì sera. La Polizia privilegia la pista dell’omicidio: da accertare se il romeno sia stato ammazzato con qualche colpo alla testa prima di essere bruciato oppure direttamente con il fuoco. Oscuro il movente sino a questo momento, forse una vendetta per qualche sgarbo derivato da una lite per futili motivi.

A chiamare il 113 è stato un amico della vittima che recatosi nel casolare si è trovato di fronte la macabra scoperta dei resti carbonizzati di Mihai Ciocoiu, un clochard che nella vicinanze della Stazione ferroviaria era molto conosciuto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.