Cronaca Evidenza

Nuovo interrogatorio per Orazio Fidone

In questo momento Orazio Fidone, l’uomo che ha ritrovato il corpo di Loris Andrea, è nuovamente sotto interrogatorio alla Questura di Ragusa.  Orazio Fidone, 65 anni, ex impiegato dell’Enel, cacciatore per passione, non è indagato ma è da lui che partono le indagini condotte dal sostituto procuratore Marco Rota e coordinate dal procuratore Carmelo Petralia per trovare l’assassino del piccolo Loris. In serata Fidone, come dicevamo, è stato riconvocato in questura per un terzo interrogatorio dopo i due dei giorni scorsi. Sembra che oggetto della convocazione fossero le armi detenute in casa.

foto Ansa 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.