Cronaca

Morte Loris, i tabulati telefonici per ricostruire la mattinata

E in quei 36 minuti tra le 8.49 e le 9.25 Veronica Panariello riceve una sola telefonata, dal marito, due minuti prima di uscire. Cosa si dicano i due non lo saprà mai nessuno se non saranno i diretti interessati a svelarlo: i tabulati telefonici hanno registrato la chiamata ma non il contenuto. Dai tabulati emerge dunque che due minuti prima di uscire di casa, alle 9.23, la madre di Loris parla con il marito Davide: una telefonata breve, seguita nel corso della mattinata da altre.
I tabulati, secondo qunto riporta l’ Ansa, indicano complessivamente una decina di chiamate, tutte nella cerchia familiare. E una mezza dozzina di sms, la maggior parte dei quali dal gestore telefonico: indicazione, questa, che qualcuno ha tentato di chiamare il suo telefonino che però o era spento o non era raggiungibile o, ancora, era impegnato in un’altra chiamata. Intanto si cerca ancora lo zainetto di Loris che potrebbe essere la vera chiave di volta del caso, elicotteri si sono alzati nella zona per perlustrare dall’alto il territorio ma non si trova nulla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.