Evidenza

Veronica non ammette colpevolezza, trasferita a Catania

E’ terminato dopo cinque ore l’interrogatorio della madre di Loris, Veronica Panarello, accusata di aver ucciso il figlio e di averne occultato il cadavere. Anche oggi, secondo quanto si apprende, la donna non avrebbe ammesso alcuna responsabilità dell’omicidio e avrebbe ribadito la sua versione dei fatti.”Vergogna, vergogna…” e insulti: così alcune decine di cittadini hanno inveito contro la mamma di Loris quando è uscita dalla Questura di Ragusa per essere condotta, in stato di fermo per l’omicidio del figlio, nel carcere di Catania. Applausi, invece, sono stati scanditi al passaggio delle forze dell’ordine.La donna è stata sottoposta al prelievo del Dna. Gli inquirenti intenderebbero effettuare esami comparativi con le tracce biologiche rilevate sotto le unghie del bambino. La donna nelle prossime ore dovrà essere sottoposta a interrogatorio di garanzia dal Gip, che quindi deciderà se emettere nei suoi confronti un ordine di custodia cautelare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.