Cronaca

Vittoria, venditore ambulante prende a cassettate di ortaggi la polizia municipale

Nella giornata di ieri, durante un controllo operato dalla polizia municipale nei confronti di un ambulante abusivo, la situazione è degenerata. Alle richieste dei vigili di esibire licenza e documenti, il venditore ambulante, Antonio Meli, trentatreenne comisano, è andato su tutte le furie ed ha aggredito i vigili a colpi di cassette di ortaggi. Risolutivo è stato l’intervento di una pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Scoglitti, in servizio di controllo del territorio. Alla vista dei carabinieri, l’ambulante ha tentato di darsi alla fuga ma è stato tempestivamente bloccato e portato in caserma. Qualche graffio e qualche ematoma per il vigile e le manette per l’ambulante, che su disposizione del P.M. di turno, è stato sottoposto agli arresti domiciliari, per i reati di violenza e minaccia nonché di resistenza a pubblico ufficiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.