Politica

Rita Trovato,il candidato sindaco che pratica kick boxing e vuole rilanciare gli impianti sportivi

“Sono sportiva da sempre. Mi piace andare in moto ma, soprattutto, da qualche anno pratico kick boxing. Ritengo che fare sport sia fondamentale per una comunità che vuole crescere bene mantenendo stili di vita sani”. Rita Trovato, candidata a sindaco di Scicli, sostenuta da sei liste (Udc, Pd, Prospettiva Democratica, Scicli Popolare, Città in Movimento e Laboratorio Scicli), ha la sua personalissima ricetta per evitare che il mondo sportivo cittadino ricada nell’incubo di questi ultimi anni. “La nostra città – sottolinea Rita Trovato – ha sempre potuto vantare una tradizione sportiva di ragguardevole livello. Ma il fatto che le società non abbiano potuto coltivare i propri vivai nella maniera dovuta, visto che gli impianti sono risultati inutilizzabili per tutta una serie di ragioni legate all’incuria e all’incapacità di garantirne la gestione, ci ha fatto compiere spiacevoli passi indietro. Addirittura, ci sono società sportive costrette a giocare fuori, anche quando dovrebbero disputare i propri impegni in casa, per l’inagibilità dello stadio. Tutto ciò è inconcepibile. Ecco perché assicuro, dal momento in cui mi insedierò, una inversione di tendenza. Il mondo dello sport ha bisogno di nuovi stimoli, di rinnovata attenzione. Forniremo vigore e nuovo slancio alla consulta delle associazioni sportive. Riuniremo periodicamente i sodalizi per ascoltare direttamente da loro quali le esigenze e cercare di attuarle. Ma, soprattutto, dovremo operare per sanare le anomalie esistenti negli impianti di cui la città è dotata. Quello a cui abbiamo assistito in questi anni non dovrà più ripetersi. Dalla lunga notte a cui siamo stati costretti, dovrà esserci una rinascita. E noi forniremo le condizioni perché ciò accada. Il mondo sportivo sciclitano dovrà rinascere a nuova vita. Perché lo sport è una componente essenziale della nostra comunità. E faremo di tutto per coltivarlo nella maniera giusta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.