Attualità

Assistenza Domiciliare, il Comune di Scicli ricorda la scadenza del 9 dicembre per le domande

L’amministrazione comunale di Scicli invita gli anziani, residenti nel comune, che necessitano del servizio di Assistenza Domiciliare, a presentare domanda presso l’Ente per essere ammessi ai servizi previsti nei progetti PAC 2° Riparto per l’anno 2016-17. L’istanza va redatta sui moduli predisposti, che possono essere ritirati presso gli Uffici del Servizio Sociale dei comuni del Distretto 45, e dovrà essere presentata, all’Ufficio Protocollo del Comune di residenza, entro le ore 12,00 del 9 dicembre prossimo debitamente compilata in ogni parte. Le richieste presentate oltre tale data, saranno accettate, se in possesso dei requisiti previsti, in ordine di protocollo.
Requisiti necessari sono: aver compiuto 65 anni d’età alla data della presentazione dell’istanza; residenza da almeno un anno nel comune in cui si chiede il servizio A.D.A.; certificazione che dimostri la non autosufficienza grave rilasciata dalla Commissione Medica dell’Azienda  Sanitaria Provinciale  di Ragusa o Certificato del medico di medicina generale, attestante la non autosufficienza grave, corredato della copia della scheda multidimensionale di cui al decreto sanità 7 marzo 2005 o il riconoscimento dell’invalidità totale con diritto alla indennità di accompagnamento; condizione economica, valutata con certificazione ISEE, non superiore alla quota esente calcolata secondo quanto stabilito dal D.A. n.867157 det. 15104/2013 della Regione Siciliana per accedere gratuitamente al servizio. Per importi superiori  a tale soglia sarà richiesta una quota mensile di compartecipazione; proporzionalmente al reddito ISEE in corso di validità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.