Appuntamenti Attualità

EMERGENZA POVERTA’ IN SICILIA, CODACONS: “CERCARE I RESPONSABILI”

La Sicilia e’ la seconda regione piu’ povera del Mezzogiorno. Il dato emerge dall’ultimo report della poverta’ in Italia formulato dall’Istat in termini, in questo caso, di poverta’ relativa su dati che si fermano all’anno 2017. Ampia forbice di distacco tra il Mezzogiorno e il resto d’Italia, con in testa la Calabria che registra una percentuale di poverta’ relativa pari al 35,3%. A seguire, quindi, la Sicilia con una poverta’ che tocca ben il 29%. Una percentuale che negli anni continua a crescere. Tant’e’ vero che, si legge nel rapporto, nel 2016 il livello di poverta’ relativa era del 22,8%: 7 punti percentuali in meno rispetto all’anno successivo.
“Continua il dramma della poverta’ nel Mezzogiorno – dichiara Francesco Tanasi, segretario nazionale del Codacons -. La Sicilia, in particolare, registra numeri sempre piu’ alti di persone che vivono in condizioni di poverta’. E’ necessario ricercare le responsabilita’ politiche che hanno portato a questo quadro decisamente sconfortante, per poi passare immediatamente a risposte concrete che questa Terra, gia’ martoriata, merita di avere”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.