Appuntamenti Cronaca

EX MINISTRO EGIZIANO FERMATO A COMISO PER PRESUNTA FRODE

Muhammad Mahsub, un ex ministro del governo del deposto presidente egiziano Mohammad Morsi (ora in carcere in Egitto), è stato fermato dalla Polizia a Comiso, in Sicilia, dove si trovava in un bed and breakfast. Il fermo è avvenuto quando, in seguito alla registrazione, è scattato un ‘alert’: nei confronti dell’uomo, che ha la cittadinanza italiana in quanto spostato con una connazionale, pende infatti un provvedimento delle autorità egiziane che lo accusano di frode nei confronti di un’azienda. «La polizia italiana mi trattiene da tre ore vicino a Catania su richiesta delle autorità egiziane che chiedono di consegnarmi a loro senza rivelare le accuse contro di me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.