Appuntamenti Cultura

Lo Sciclitano Guglielmo Ficili in serie B

Colpo di mercato dell’Arcobaleno Ispica #SerieB
Il presidente dell’Arcobaleno Angelo Galifi mette a segno un gran colpo di mercato, portando ad Ispica Guglielmo Ficili, 29 anni, giocatore che ha vestito la maglia della nazionale italiana di calcio a 5 appena 4 anni fa, le maglie dell’Acqua & Sapone di Sere A1, dell’Acireale in Serie A2, della Meta Catania sempre in A2, e Pallone d’oro siciliano di C1 lo scorso anno con il Futsal Mascalucia.
Una grande soddisfazione anche per tutti gli ispicesi che hanno a cuore i gialloblù dell’Arcobaleno Ispica, un grande talento di futsal approdato tra le file del team ispicese. Ficili, come dicevamo, ha giocato in nazionale italiana convocato dall’attuale allenatore dell’Italia Roberto Menichelli, ha giocato in Serie A1 nell’Acqua & Sapone mettendo a segno 6 reti, allenato da un maestro del calcio a 5 italiano, Massimiliano Bellarte. Lanciato dal rimpianto Peppe Giuca a Scicli, ha vinto due Palloni d’oro Miglior giocatore dell’anno in C1, poi tra le fila della Meta Catania in 4 anni è passato dalla C1 alla Serie A2.
Ed infine, un particolare curioso: con la maglia dell’Acireale C/5 ha sfidato proprio l’attuale tecnico dell’Arcobaleno Mittelman, allòra giocatore del Fasano, nella finale Playoff promozione in Serie A. E fu sconfitto da un gran gol di colui che sarà adesso il suo nuovo allenatore ad Ispica.

Nella foto: il neo acquisto dell’Arcobaleno Ficili con il Vice Presidente Francesco Cavarra, il Presidente Angelo Galifi, e con Fabio Lorefice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.