Appuntamenti Economia

Scicli,il Comune lascia a piedi le Borgate!

Studenti lasciati a piedi perchè i pulman non ci sono!La scuola è appena iniziata e si ripropone il problema dei mezzi che non arrivano e di famiglie che si sentono sole e abbandonate dall’amministrazione comunale. Questo è quanto sta accadendo a Scicli dove numerose famiglie lanciano un grido che pare essere inascoltato dall’Amministrazione.
“Ancora una volta, dicono le mamme di questi studenti, le borgate sciclitane vengono penalizzate dall’Amministrazione Comunale che continua ad essere sorda ai nostri richiami.
Questa volta a piangere le conseguenze sono i nostri figli, i bambini e i ragazzi delle scuole primarie e secondarie che da Cava D’Aliga e Sampieri devono raggiungere gli istituti di istruzione superiore Don Milani e Dantoni di Scicli. A quasi 10 giorni dall’inizio delle attività scolastiche, continuano le mamma, non è stato ancora avviato il servizio scuolabus ,nonostante le innumerevoli sollecitazioni e richieste da parte di noi genitori agli uffici preposti!Molte famiglie che per il loro reddito, dovrebbero essere sgravate dai costi di trasporto o per lo meno vederlo ridotto, sono costrette a dover avere sul bilancio familiare questo ulteriore peso non dovuto. Sono giorni che chiediamo una soluzione ma ci sembra che si stia solo temporeggiando senza dare una reale certezza risolutiva.Il servizio pubblico deve essere garantito, non è possibile mettere in difficoltà i ragazzi e le rispettive famiglie”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.