Appuntamenti Cronaca

Scicli, tunisino colpisce ancora! Danneggiati arredi funerari stessa famiglia

La giustizia farà il suo corso ma se è la stessa mano a perseguitare la stessa famiglia come può agire indisturbato? Questa mattina sono stati dati alle fiamme gli arredi funerari della tomba di un giovane al cimitero,figlio di una donna, sorella della parrucchiera alla quale era stata incendiata la sala per la sua attività e della proprietaria della Nissan Micra data alle fiamme qualche giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.